scuola avventura Val Aurina

Pedagogia sperimentale Referenze Contatto

Che cosa la PS? Le radici delle PS Circolo Empowerment La bilancia della PS Il modello d'apprendimento Il methodo creativo La meta dei procedimenti PS

la bilancia della pedagocia sperimentale

„Io sento e dimentico,
io vedo e ricordo,
io faccio e capisco“
Confucio

La pedagogia sperimentale si compone dall’equilibrio tra impressioni ed espressioni, raggiungibile solamente tramite la comunicazione. Questo equilibrio si può illustrare come se fosse una bilancia. Nel piatto della bilancia sinistra vi sono gli eventi che vengono proposti dai pedagoghi. L’ago della bilancia centrale rimane l’individuo in sé che rielabora questi eventi in un’esperienza personale. Nel piatto destro invece vi è l’espressione dell’esperienza fatta, la riflessione ed il transfer.
Se trascuriamo la riflessione ed il transfer, il piatto della bilancia sinistra tende verso il basso, allora ci troviamo nell’ambito della pedagogia che ricerca il divertimento. Se tuttavia rinunciamo al tentativo di lasciare all’individuo delle impressioni a lungo termine, allora il piatto della bilancia cala verso destra e noi ci troviamo nell’ambito dell’esperienza personale ed introspettiva. Questa bilancia ha anche una dimensione temporale: gli eventi appartengono al passato, l’esperienza e la riflessione al presente ed il transfer dell’apprendimento nel quotidiano al futuro.